Duplice omicidio nel 2000,cinque arresti

Un'operazione antimafia della Dia di Catanzaro ha portato all'arresto di 5 persone ritenute responsabili del duplice omicidio di Benito Aldo Chiodo e Francesco Tucci e del contestuale ferimento di Mario Trinni, avvenuto a Cosenza il 9 novembre del 2000. Il provvedimento restrittivo è stato emesso dal Gip distrettuale di Catanzaro, al termine delle indagini coordinate dal procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri e del pm della Dda Camillo Falvo, nei confronti di soggetti di spicco della criminalità organizzata cosentina di etnia nomade. Chiodo, Tucci e Trinni stavano chiacchierando in una piazzetta nei pressi del carcere di via Popilia, quando da un'auto scesero due sicari incappucciati che iniziarono a sparare all'impazzata. Trinni riuscì a fuggire mentre Chiodo e Tucci furono colpiti. I sicari, poi, spararono alla testa delle due vittime il colpo di grazia con una pistola calibro 9.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale di Calabria
  2. ApprodoNews
  3. IlReventino.it
  4. Qui Cosenza
  5. Qui Cosenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Acquaformosa

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...